FVG6
Ciclovia del Tagliamento
Dalle sorgenti al mare, da Forni di Sopra a Lignano, un lungo itinerario che attraversa da nord a sud per 187 km tutta la regione.
Al momento per la ciclovia del Tagliamento manca un progetto complessivo ed unitario. L’unico tratto esistente e recentemente tabellato a cura dell’UTI della Carnia è quello tra Villa Santina (con indicazioni miste FVG6 e FVG8) a Pioverno/Venzone.


Tagliamento, un fiume tutto da pedalare


SABATO 31 AGOSTO - DOMENICA 1 SETTEMBRE 2019

«Tagliamento, un fiume tutto da pedalare» è una manifestazione organizzata da Legambiente FVG in collaborazione con il Coordinamento FIAB del Friuli Venezia Giulia, per valorizzare il "Grande fiume" e il territorio che lo vede scorrere nelle antiche memorie e nella storia presente. Fino al mare.
L'evento è organizzato nell'ambito del progetto «ACQUA&VITA: acqua bene comune» ed è sostenuto dai soci Coop Alleanza 3.0.
Una manifestazione per:
- promuovere la realizzazione dell’itinerario FVG6 «Ciclovia del Tagliamento»;
- sensibilizzare sulle risorse e sulle sofferenze del grande fiume;
- coinvolgere le comunità locali, gli amministratori, gli appassionati e i poeti.

La manifestazione comprende diverse attività cicloescursionistiche lungo il Tagliamento. Ogni itinerario è suddiviso in 3 tratti, con un punto di ristoro con prodotti a marchio Coop per i ciclisti ed un momento di incontro con le associazioni, gli amministratori locali ed alcuni esperti che permetteranno di approfondire le caratteristiche del Re dei Fiumi, il più importante del Friuli Venezia Giulia e l'unico fiume dell'arco alpino con un alveo naturale a canali intrecciati.

Gli itinerari si svolgono prevalentemente su strutture ciclabili, strade a basso traffico e strade sterrate (escluso il tratto dal Passo della Mauria a Socchieve che si svolge prevalentemente sulla strada principale).
Vista la presenza di tratti sterrati, i percorsi sono adatti a bici da trekking robuste, a mountain bike o gravel.



Scarica il volantino.

programma cicloescursionistico:


SABATO 31 AGOSTO 2019

Tappa 1: dal Passo della Mauria al Lago di Ragogna
Partenza: Passo della Mauria ore 6.45 (oppure Villa Santina ore 9.15)
Arrivo: Lago di Ragogna ore 16.00 (oppure Gemona del Friuli ore 18.00)
Distanze:
- Passo della Mauria - Lago di Ragogna 100 km
- Villa Santina - Lago di Ragogna 56 km
- Passo della Mauria - Gemona 127 km
- Villa Santina - Gemona 83 km
Note: l'escursione è riservata ai ciclisti allenati. L'accesso al punto di partenza ed il rientro sono previsti con mezzi propri, a carico dei singoli partecipanti.

Cicloescursione 1/a: anello del Tagliamento tra Gemona e San Daniele
Partenza: Gemona del Friuli, stazione FS ore 11.45
Arrivo: Gemona del Friuli, stazione FS ore 18.00
Distanza: 52 km
Note: il programma dettagliato sarà pubblicato a breve (a cura di FIAB aBicitUdine).


DOMENICA 1 SETTEMBRE 2019

Tappa 2: dal Lago di Ragogna a Lignano
Partenza: Lago di Ragogna ore 7.15
Arrivo: Lignano ore 17.00
Distanza: 89 km
Note: l'escursione è riservata ai ciclisti allenati. L'accesso al punto di partenza ed il rientro sono previsti con mezzi propri, a carico dei singoli partecipanti.
A Lignano si terrà l'evento conclusivo della manifestazione, grazie alla collaborazione di FIAB Lignano. L'incontro si svolgerà presso il centro sportivo Tennismo, in via dei Giochi 14.

Cicloescursione 2/a: lungo il Tagliamento da Codroipo a Lignano
Partenza: Codroipo, stazione FS ore 9.00
Arrivo: Lignano ore 17.00
Distanza: 59 km
Note: il programma dettagliato sarà pubblicato a breve (a cura di FIAB aBicitUdine con la collaborazione di FIAB Codroipo - Amici del pedale).
È previsto un pullman con carrello bici da 42 posti per il rientro da Lignano a Codroipo.


ISCRIZIONI
La partecipazione alle cicloescursioni è gratuita per i soci FIAB, Legambiente e Coop Alleanza 3.0.
Per i non soci, la quota di partecipazione è di 5 € per ogni cicloescursione + 5 € per l'utilizzo del pullman Lignano-Codroipo (da prenotare in fase di iscrizione).
È raccomandata l'iscrizione compilando questo MODULO.
Per chi desidera partecipare alla cicloescursione 2/a ed usufruire del pullman con carrello bici per il rientro da Lignano a Codroipo, l'iscrizione è obbligatoria (fino a esaurimento posti).

NOTE GENERALI
  • Si raccomanda di partecipare alle cicloescursioni con abbigliamento adeguato e la bicicletta in buono stato di manutenzione. Si raccomanda di portare con sé una camera d'aria di riserva ed il kit per la sostituzione.
  • I partecipanti sono tenuti a rispettare il codice della strada, a viaggiare in fila indiana nei tratti trafficati, ad accendere le luci ed indossare il giubbino ad alta visibilità nelle gallerie e nei tratti extraurbani dopo il tramonto. È vivamente consigliato l'uso del casco.
  • Le cicloescursioni rientrano nell'attività istituzionale delle associazioni organizzatrici FIAB e Legambiente. Il programma delle cicloescursioni non costituisce iniziativa turistica organizzata, bensì si configura come un'attività ricreativa-ambientale realizzata in modo spontaneo da un gruppo di amici. Gli organizzatori amici e volontari declinano ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose.
Anche se non partecipi alle cicloescursioni, puoi raggiungerci ai punti di incontro lungo il percorso o alla conferenza finale che si terrà a Lignano.
Se vuoi aggregarti alle cicloescursioni in punti diversi da quelli programmati, ti chiediamo di procedere con l'iscrizione secondo le modalità indicate al paragrafo precedente e di segnalarci le variazioni inviando una email a info@fiab-gemona.it


LINK UTILI SULLA CICLOVIA DEL TAGLIAMENTO
turismofvg.it